News - "CoopNoSpreco, la nostra sfida"


...

CoopNoSpreco, la nostra sfida

04/12/2017 - Martedì 12 dicembre a partire dalle 10.30 presso la Sala Conferenze di FICO Eataly World in Via Paolo Canali, 8 a Bologna, Coop presenta CoopNoSpreco, la nuova piattaforma dedicata alla condivisione di esperienze, iniziative, buone pratiche, consigli, ricette e alla donazione delle eccedenze. Un evento che sarà possibile seguire in diretta streaming sul canale YouTube CoopNoSpreco.

Nato nell’ambito del programma “Meno spreco più solidarietà” - che vede Coop impegnata per prevenire e ridurre le eccedenze alimentari e donare l’invenduto - CoopNoSpreco è un progetto che coinvolge cittadini, aziende, scuole, associazioni ed enti locali. Cuore della piattaforma è la web community CoopNoSpreco uno strumento dedicato a tutti i protagonisti della filiera, dai produttori ai consumatori, attraverso cui tutti possono proporre suggerimenti e soluzioni, pubblicare annunci e richieste di donazioni, segnalare campagne attive e punti di raccolta, condividere ricette, promuovere progetti ed eventi, creare comunità di scambio sul territorio.

Oltre alle sezioni dedicate alle iniziative e ai dati sul tema dello spreco a livello nazionale ed internazionale, alle attività di Coop sull’economia circolare e alle best practice italiane, il portale coopnospreco.it contiene un tutorial dedicato ai cittadini, per scoprire tutte le buone abitudini quotidiane per ridurre gli sprechi di cibo, prodotti per l’igiene e farmaci e il nuovo ricettario anti-spreco, per riutilizzare con creatività rimanenze e avanzi alimentari.

CoopNoSpreco è anche un’App per essere sempre aggiornati su eventi e iniziative contro lo spreco alimentare, avere sempre a portata di mano il ricettario della cucina anti-spreco, sapere in ogni momento come utilizzare e conservare nella maniera più corretta gli alimenti, scoprire il punto vendita Coop più vicino dove trovare la promozione Mangiami Subito - che offre prodotti prossimi alla scadenza con uno sconto che va dal 20% al 66% - e attivarsi sul proprio territorio per scoprire quali sono le attività e gli eventi delle associazioni di solidarietà a cui donare le eccedenze.

Scarica qui il programma della giornata